Silvano Gregorino

Minolta DSC

dopo aver lavorato come infermiere nella riabilitazione della persona con lesione del midollo spinale, da più di dieci anni progetta e coordina il Piano di formazione Formatori professionali del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Torino, dove è anche Docente a contratto. E’ Coordinatore didattico del Master in “Modelli e Metodi della tutorship per le professioni Infermieristiche ed Ostetriche”. Ha condotto e conduce numerose esperienze formative che esplorano le dimensioni della cura, del dolore, della morte, del corpo sia attraverso il dispositivo decostruttivo, narrativo e filmico, sia attraverso percorsi di clinica della formazione. Ha pubblicato vari saggi, in Riviste e volumi collettanei, tra cui Pratiche di cura: il corpo nell’esperienza infermieristica (Torino, 2006); La decostruzione come ipotesi formativa nelle pratiche di cura (Como-Pavia, 2010); L’Immagine Filmica nella Formazione alle Cure: Indicazioni Metodologiche e Pratiche di Utilizzo  (MEDIC-Roma, 2011); Pratiche di cura. Il lavoro infermieristico tra casi clinici e orizzonti interpretativi, (Como- Pavia, 2013); con L. Garrino, P. Massariello La medicina narrativa e le pratiche di narrazione nella formazione alle cure (Firenze, 2015).


After working as rehabilitation nurse to assist people with spinal cord injury, for more than ten years has planned and coordinated the Tutorial training of the Bachelor of Science in nursing at the University of Turin. Professor at the Bachelor of Science in nursing and Master of Palliative Medicine at the University of Turin, he conducts experiences regarding the use of narration as educational device also within the field of clinical training. He has published different essays, in Journals and collective works, among which Caring Practices: the body in the nursing experience (Torino, 2006); La decostruzione come ipotesi formativa nelle pratiche di cura (Como-Pavia, 2010); L’Immagine Filmica nella Formazione alle Cure: Indicazioni Metodologiche e Pratiche di Utilizzo  (MEDIC-Roma, 2011); Pratiche di cura. Il lavoro infermieristico tra casi clinici e orizzonti interpretativi, (Como- Pavia, 2013); con L. Garrino, P. Massariello La medicina narrativa e le pratiche di narrazione nella formazione alle cure (Firenze, 2015).


 

Ha scritto per Paideutika

 

  1. Silvano Gregorino, Pratiche di cura: il corpo nell’esperienza infermieristica
  2. Silvano Gregorino, Pratiche di cura. Il lavoro infermieristico tra casi clinici e orizzonti interpretativi – Paideutika N. 4 – Nuova Serie – Anno II – 2006